Vai all’indice principale

Röhrenhandel Appenzell

Robuste, resistenti agli agenti atmosferici ed esteticamente apprezzabili

Con le nuove scaffalature porta pallet e cantilever di OHRA il rivenditore di tubi Appenzell AG ha ampliato la propria capacità di stoccaggio in modo da poter offrire un assortimento più ampio in grado di soddisfare le esigenze nel mondo dell’edilizia e degli artigiani. È stato necessario rispettare particolari requisiti strutturali , ad esempio i telai porta pallet previsti all’interno sono stati prodotti in due parti in modo da poter essere trasportati nel seminterrato tramite un montacarichi.

Le scaffalature esterne invece sono state progettate per sopportare carichi elevati di neve e vento. Gli scaffali montati ai confini della sede presentano una facciata realizzata in legno che si inserisce esteticamente al quartiere di Appenzell.

La gamma di prodotti di Röhrenhandel Appenzell comprende articoli per l’ingegneria civile e strutturale, materiali in calcestruzzo e per l‘orticoltura. Inoltre, gli artigiani troveranno una vasta gamma di strumenti e abbigliamento da lavoro. Per immagazzinare tutti questi diversi articoli, l’azienda ha deciso di installare un mix di scaffalature per pallet e cantilever OHRA, in parte all’interno di un capannone e in parte all’esterno. Il nuovo magazzino offre spazio per circa 1.000 euro pallet ed è servito da montacarichi e carrelli elevatori. 

Röhrenhandel Appenzell ha già utilizzato scaffalature OHRA in altri suoi magazzini ed è sicura della robustezza delle  scaffalature in quanto realizzate con profili in acciaio pieno laminati a caldo. 

La possibilità di adattare gli scaffali alle esigenze dell’azienda è stato un altro elemento determinante nella scelta. Ad esempio, i telai portapallet per il capannone sono stati previsti suddivisi, in quanto il luogo di installazione nel seminterrato è accessibile solo tramite un montacarichi. Le parti sono state poi unite in modo da poter essere nuovamente separate senza essere danneggiate, in caso di un eventuale di trasloco. 

Le scaffalature per pallet e cantilever installate nell’area esterna sono dotate di un tetto per proteggere la i materiali;  a tale scopo OHRA ha dotato le travi di bracci corrispondenti posti sul tetto e la copertura è stata realizzata da un’impresa edile locale. OHRA ha progettato la scaffalatura per sostenere elevati carichi di neve fino a 484 chilogrammi per metro quadrato e i carichi del vento fino a 110 chilogrammi per metro quadrato a cui Appenzell spesso è soggetta. 

Allo stesso tempo, gli scaffali esterni dovevano rispettare le “norme di sicurezza nazionale” applicabili ad Appenzell: Queste richiedevano una copertura del tetto che non fosse lucida, un drenaggio del tetto con contenimento – in cui l'acqua piovana viene trattenuta sul tetto in modo controllato da speciali scarichi - e una tamponamento per le  scaffalature sul lato della strada in legno. Le nuove scaffalature si integrano armoniosamente con l’ambiente circostante.

Röhrenhandel Appenzell:

Già negli anni del dopoguerra, il cantone iniziò come ente pubblico la produzione di tubi presso l’area di Appenzell sotto il nome di Röhri, in seguito l’azienda non si è più occupata della produzione ma solo della commercializzazione dei tubi. La società è stata trasformata in società per azioni nel 2002 e da allora è gestita privatamente sotto il nome di Röhrenhandel Appenzell AG. Da allora, la gamma di prodotti è stata continuamente ampliata e ora comprende, oltre a vari prodotti per opere di ingegneria civile, anche articoli per l'edilizia e l'orticoltura, nonché strumenti per soddisfare le esigenze degli artigiani. L’azienda è da considerarsi come un ingrosso dove ritirare la merce, ma può effettuare consegne per grandi quantitativi direttamente in cantiere utilizzando la propria autogru. Röhrenhandel Appenzell AG iè oggi leader di mercato nella regione, con cinque collaboratori che generano un fatturato di diversi milioni di franchi svizzeri all’anno.


Galleria dei progetti