Vai all’indice principale

Schneider Baucentrum

Zona di carico coperta a 3 corsie per i professionisti

La possibilità di guidare comodamente il veicolo direttamente fino alla merce desiderata e caricarla, specialmente con articoli ingombranti e pesanti come materiali da costruzione (da giardino) o legname da giardino, facilita il concetto di “drive in” per gli acquisti nel grande magazzino  fai da te. Schneider si affida a questo approccio anche per il commercio specializzato. I clienti possono comodamente ottenere le merci di cui hanno bisogno sotto l'area di carico coperta a tre corsie in qualsiasi condizione climatica. Il capannone è stata progettato da OHRA :  i cantilever
fungono anche da sottostruttura portante. Questo riduce i tempi di progetto e offre notevoli vantaggi economici. Il capannone autoportante è completato da scaffalature cantilever e portapallet nell'area esterna, dove i materiali sono protetti dalle intemperie grazie alla copertura. Entrambe le aree sono collegate da un tetto di 13 metri. Inoltre, OHRA ha realizzato il capannone riscaldato e al riparo dal gelo, in cui i prodotti chimici per l'edilizia e i rivestimenti dei pavimenti sono immagazzinati in modo sicuro a ridosso degli uffici.

Seconda area di scaffalature autoportanti
Nel 2013, il primo capannone con scaffalature autoportanti è stato costruito sull’area dell’hagebaumarkt da OHRA come capannone drive-in. Per far fronte al numero crescente di clienti (clienti privati e commerciali specializzati) e per poter immagazzinare una gamma ancora più ampia di articoli per i professionisti, l'azienda ha deciso di costruire un secondo capannone con scaffalature autoportanti con una struttura costruttiva simile. Il capannone, lungo circa 43 metri e largo 21 metri, è stato costruito con sei file di scaffalature. Le colonne alte  otto metri sostengono la struttura del tetto e le pareti esterne. OHRA ha costruito il capannone riscaldato come un edificio annesso con elementi del tetto e delle pareti isolati e spessi 60 millimetri.

Area di stoccaggio esterna aggiuntiva
Altri materiali possono essere immagazzinati nelle cinque file di scaffalature lunghe 28 metri dell'area di stoccaggio esterna come pure nel capannone nelle scaffalature autoportanti, anche qui sono state installati cantilever e portapallet. Ogni fila di scaffalature sostiene il tetto con una sporgenza di un metro. Tra il capannone delle scaffalature e l'area di stoccaggio esterna si estende la corsia dove la merce viene messa a disposizione dei clienti. La corsia è coperta da un tetto di 13 metri di larghezza che collega il capannone con le scaffalature autoportanti e l'area di stoccaggio esterna.

Stoccaggio flessibile di carichi pesanti
Le scaffalature nel capannone e nell'area esterna sono caratterizzate da un'elevata capacità di carico: I bracci cantilever lunghi 1.250 millimetri possono sopportare carichi fino a 1,2 tonnellate, i carichi nel  portapallet arrivano fino a 4,5 tonnellate. Per poter immagazzinare in modo flessibile la varietà di articoli trattati da Baucentrum Schneider, OHRA ha dotato le scaffalature di griglie - così tutto, dai sacchi di cemento agli europallet, può essere immagazzinato in qualsiasi punto dello scaffale.

 


Galleria dei progetti

pallet racking with roof
pallet racking with roof, galvanized
pallet racking with roof, galvanized, rack-clad building
pallet racking, cantilever racking, galvanized
pallet racking, double-sided, galvanized
rack-clad warehouse, drive-in warehouse
pallet racking with roof, galvanized
cantilever racking, pallet racking with roof, galvanized
cantilever racking with roof